I progetti LEO-quali TC e LEO-quali TC Mobility, coordinati da Reattiva, inseriti nel “Catalogo delle Buone Prassi VET” dell’Agenzia Nazionale INAPP

I progetti LEO-quali TC e LEO-quali TC Mobility, coordinati da Reattiva, inseriti nel “Catalogo delle Buone Prassi VET” dell’Agenzia Nazionale INAPP

 

 

 

I progetti LEO quali-TC ( Programma “Leonardo da Vinci” – Azione: Trasferimento dell’Innovazione TOI) e  LEO quali-TC Mobility ( Programma Erasmus + Azione: KA1 Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento – Ambito VET Learners) coordinati da Reattiva e promossi  dall’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “A. Saffi” (Firenze) sono stati inseriti nel  “Catalogo delle Buone Prassi VET 2014-2015-2016”  pubblicato da INAPP.
Il “Catalogo delle Buone Prassi VET” è finalizzato a promuovere la conoscenza di esperienze di successo , con riferimento all’ambito Istruzione e Formazione Professionale.
Le Buone Prassi, in linea con il documento della Commissione Europea “Strategy for the Dissemination and Exploitation of Programme Results”, vengono selezionate annualmente tra i progetti oggetto di Valutazione Finale da parte dell’Agenzia INAPP sulla base del punteggio finale ottenuto e con un’attenzione particolare alla verifica della presenza positiva di criteri quali: impatto; trasferibilitàinnovazione; sostenibilità; comunicazione; gestione finanziaria.

“LEO-quali TC” è un progetto di Trasferimento dell’Innovazione, della durata di 2 anni,  finalizzato all’ IMPLEMENTAZIONE del sistema ECVET nel SETTORE del TURISMO e DELLA RISTORAZIONE, un modello per descrivere intere qualifiche o parti di esse nei diversi settori di lavoro legati al turismo e alla ristorazione.
“LEO-quali TC Mobility” è un progetto di mobilità internazionale grazie al quale è stato possibile sperimentare il Modello ECVET LEO quali-TC: 94 studenti dell’indirizzo turistico-alberghiero hanno infatti partecipato ad un percorso di formazione professionale internazionale della durata di 3 settimane, ottenendo la certificazione, la validazione e il riconoscimento delle unità di apprendimento acquisite al termine della mobilità.

Il riconscimento come esempi di Buone Prassi VET dei progetti “LEO-quality TC” e “LEO-quality TC  Mobility” e  l’assegnazione delle Carte della Mobilità VET a Regione Molise e Provincia di Campobasso in Consorzio con Reattiva, rappresentano due importanti riconoscimenti di garanzia della qualità dei progetti internazionali coordinati e gestiti da Reattiva.